L’aeroporto di Milano-Malpensa ufficialmente “Aeroporto Città di Milano” e precedentemente “Aeroporto Città di Busto Arsizio” occupa porzioni del territorio dei comuni di Cardano al Campo, Somma Lombardo, Casorate Sempione, Ferno, Lonate Pozzolo, Samarate e Vizzola Ticino, prendendo il nome dalla vicina località di Malpensa, frazione di Somma Lombardo.

L’aeroporto è dotato di due piste parallele, lunghe entrambe 3.920 metri e larghe 60 (classificazione ICAO 4F), orientate a 349° (o 169°, a seconda della direzione di utilizzo) e distanti tra loro 808 m; la 17L, 35L e la 35R sono dotate di ILS e tutte hanno il sistema PAPI. Normalmente sono in uso le due piste orientate a 349° (alternativamente per le partenze e gli arrivi), mentre le testate 17 sono attive solo in caso di vento particolarmente sfavorevole ovvero proveniente da Sud, specialmente in estate.

Lo scalo è suddiviso principalmente in 3 parti, due Terminal passeggeri denominati  T1 e T2, entrambi dedicati a voli nazionali ed internazionali (il T2 è regno del vettore low cost easyJet), ed uno esclusivamente adibito alle merci, denominato CargoCity.

Degno di nota è anche il Museo aeronautico Volandia, che sorge sui terreni che non molti anni fa ospitavano le officine Caproni, adibite ora a spazi espositivi per una raccolta di storia aeronautica italiana ed estera che merita davvero una visita.

term

dep

ICAO code: LIMC

IATA code: MXP

ARC: 4F

ARC elements

Code element 1Field Length [m]Code element 2Wing span [m]Main gear
wheel span [m]
1x < 800 mAx < 15 mx < 4.5 m
2800 m ≥ x > 1200 mB15 m ≥ x > 24 m4.5 m ≥ x > 6 m
31200 m ≥ x > 1800 mC24 m ≥ x > 36 m6 m ≥ x > 9 m
4x ≥ 1800 mD36 m ≥ x > 52 m9 m ≥ x > 14 m
E52 m ≥ x > 65 m9 m ≥ x > 14 m
Fx ≥ 65 m14 m ≥ x > 16 m
L'ARC, Airport Reference Code: indica le caratteristiche operative dell'aeroporto in base a due parametri, indicati da un numero e una lettera.
Il primo parametro è determinato in base alla lunghezza della pista dell'aeroporto, mentre il secondo dipende dall'apertura alare e dalla distanza tra i carrelli di atterraggio principali dell'aeromobile più grosso ospitabile.

Airport informations

Dati geograficiGeographical data
Coordinate ARP:
45°37'48" N 008°43'23" E
ARP Coordinates:
45°37'48" N 008°43'23" E
Distanza da Milano:
21,58 NM NW
Distance from Milan:
21,58 NM NW
Elevazione:
768 FT
Elevation:
768 FT
ARP, Airport Reference Point: è un punto ben preciso dell'aeroporto che funge da riferimento per la sua elevazione rispetto al livello del mare.

Runway informations

RunwayDimensions [m] / [ft]Type
17L3.920x60 m / 12.860x197 ft
CAT I
35R3.920x60 m / 12.860x197 ftCAT I / CAT III
17R3.920x60 m / 12.860x197 ft-
35L3.920x60 m / 12.860x197 ftCAT I / CAT III
Categorie ILS (Instrument Landing System):

- CAT I:
DH ≥ 200 ft, RVR ≥ 550 m o visibilità ≥800 m
- CAT II:
100 ft ≤ DH ≤200 ft, RVR ≥300 m;

La CAT III è suddivisa in tre sottocategorie:

- CAT IIIA:
DH ≤ 100 ft, RVR ≥200 m;
- CAT IIIB:
DH ≤ 50 ft (o nessuna DH), 75 m ≤ RVR ≤ 200 m;
- CAT IIIC:
nessuna DH minima, nessuna RVR minima

DH, Decision Height: altezza dal suolo alla quale si decide se portare a completamento l'atterraggio o riattaccare
RVR, Runway Visual Range: visibilità orizzontale a livello del suolo

(Fonti: Wikipedia, AIP – Aeronautical Information Publication)